Categorie
articoli recenti
 

Statuto

Atto Costitutivo di CONFABITARE Savona

Associazione per la proprietà immobiliare

 

L’ anno 2018, il giorno 23 alle ore 11,30 del mese di Febbraio in Savona in Corso Italia 2r sono presenti:

  • Roberto Giannecchini, nato a Monselice (PD) il 13 Marzo 1958 e residente a Stella (SV), in Località  Salto 26, codice fiscale GNNRRT58C13F382V;
  • Claudio Sugliano , nato a Savona il 02 Agosto 1968e residente a Savona, in via Paolo Boselli 5/9, codice fiscale SGLCLD68M02480Z;
  • Fabio Rebora, nato a Genova il 20 Maggio 1968 e residente a Altare, in via Montenotte 13a, codice fiscale RBRFBA68E20O969E ;

 

I suddetti convengono e stipulano quanto segue:

  • viene costituita tra loro una associazione a norma dell’art. 36 del C.C. –  un’ associazione denominata CONFABITARE Savona Associazione per la proprietà immobiliare, con sede in Savona , Corso Italia 2r.
  • L’associazionenon ha fini di lucro e si pone come scopo porre in essere  interventi  volti a far valer il diritto di proprietà nella sua pienezza, pur nella piena valorizzazione della funzione sociale che la Costituzione italiana attribuisce alla proprietà.

 

CONFABITARE Savona, pertanto, in coerenza con la sua natura associativa e senza perseguire scopi lucrativi, intende:

  • offrire sostegno in qualunque ambito a chi sia titolare di un diritto di proprietà su un bene immobile;
  • rappresentare presso le Autorità ed in contesti privati gli interessi dei proprietari immobiliari;
  • sostenere i proprietari, anche nella loro veste di consumatori , affinché godano in modo pieno del loro diritto, anche nel contesto territoriale ed ambientale in cui si colloca l’oggetto di tale diritto;
  • offrire assistenza ai proprietari in materia legale, tecnica, tributaria, amministrativa, contrattuale, sindacale ed in generale, in ogni ambito ove risulti coinvolto il diritto di proprietà immobiliare;
  • dedicarsi ad attività di studio e ricerca relative al diritto di proprietà, promuovendo apposite iniziative volte anche alla divulgazione della materia;
  • agire presso gli organi di governo (sia quelli nazionali che quelli locali) affinché siano promulgate norme che riconoscano il diritto di proprietà nella sua pienezza, anche con specifico riferimento al superamento dei vincoli che tuttora caratterizzano la materia delle locazioni;
  • operare affinché l’ opinione pubblica sia sensibilizzata ed informata sui temi connessi al diritto di proprietà immobiliare , anche mediante interventi di propaganda mirati;
  • partecipare agli accordi che riguardino i temi connessi alla proprietà immobiliare, partecipando attivamente alle negoziazioni e sottoscrivendo gli accordi che riterrà utili a garantire e migliorare il diritto dei propri associati ;
  • intervenire mediante azioni mirate alla tutela del territorio contro il degrado;
  • collaborare con altre organizzazioni che abbiano finalità che siano in armonia con gli interessi dei proprietari immobiliari;
  • sostenere attivamente l’ accesso alla proprietà, così come previsto dalla Costituzione italiana aderire ad altre organizzazioni che abbiano finalità che siano in armonia con gli interessi de proprietari immobiliari.

 

L’Associazione non potrà svolgere attività diverse da quelle sopra indicate ad eccezione di quelle ad esse strettamente connesse o di quelle accessorie a quelle statutarie in quanto integrative delle stesse.

 

L’Associazione sarà retta e disciplinata dallo Statuto sociale che si allega sub A al presente atto costitutivo, per fame parte integrante e sostanziale.

  • La sede dell’Associazione viene fissata in Savona, Corso Italia 2r.
  • La durata dell’ Associazione è fissata sino al 31 dicembre 2080, salvo proroghe o scioglimento anticipato.
  • Gli esercizi chiudono al 31 dicembre di ogni anno; il primo esercizio verrà chiuso al 31 dicembre 2018.

 

I soci fondatori avendo il presente atto altresì valore di verbale dell’ assemblea costitutiva, designano le cariche sociali come segue:

  • Roberto Giannecchini – P residente, eletto all’unanimità ; Claudio Sugliano – Segre tario, eletto ali’ unanimità ;
  • Fabio Rebora, componente del Comitato Direttivo, eletto all’unanimità.